lunedì 23 luglio 2018

Dove sei Gesù?

Gesù che talvolta Ti nascondi all'anima, dimmi perché è così difficile vivere con la sensazione di esserTi lontano. E dimmi, Gesù amatissimo, perché si deve vivere una sensazione così tremenda? E' davvero necessario soffrire così tanto con questa bruttissima sensazione di vuoto, di lontananza, di abbandono?
Ho letto che capita e che quando accade è perché Tu vuoi temprare l'anima, ma a volte non è possibile reggere una prova così grande facendo finta che nulla sia.
Gesù, confido in Te.
Dal Diario di Suor Faustina:
"Indicazioni di Padre Andrasz. Questi momenti di aridità e di sensazione della propria miseria, permessi da Dio, fanno conoscere all'anima quanto poco essa possa da sola, le insegneranno quanto deve apprezzare le grazie di Dio."

Nessun commento:

Posta un commento