lunedì 19 maggio 2014

La forza della preghiera e la furia del diavolo

Ancora una volta Suor Faustina ci trasmette la volontà di Gesù per noi di pregare, pregare intensamente per le persone che ci stanno a cuore e per i poveri peccatori. La preghiera fervorosa e costante è un'arma potentissima che Gesù Misericordioso ha messo nelle nostre mani. La preghiera, il completo affidamento e l'accettazione delle sofferenze. Non dimentichiamolo mai.
Diario di Suor Faustina (6-1-1938)
Pregando per i peccatori ed offrendo tutte le sofferenze sono andata incontro agli attacchi del demonio.

Lo spirito maligno non poteva sopportare questo. 
Mi si è presentato sotto forma di fantasma e questo fantasma mi ha detto: «Non pregare per i peccatori ma per te stessa, poiché sarai dannata». 
Senza badare affatto a satana, pregai con raddoppiato fervore per i peccatori. 
Lo spirito maligno urlò di rabbia: «Oh, se avessi potere su di te!» e scomparve.
Ho conosciuto che la mia sofferenza e la mia preghiera avevano tenuto legato satana ed avevo strappato molte anime dai suoi artigli.

Nessun commento:

Posta un commento