mercoledì 4 giugno 2014

Operiamo come possiamo e poi lasciamo fare a Gesù

Quando tutto sembra lontanissimo dalla nostra portata, ebbene, quello è il momento in cui interviene Gesù. E lo fa in modo che sia chiaro che l'intervento è davvero Suo, perché noi più nulla potevamo.

Dal Diario di Suor Faustina (25-9-1937):
Quando sono venuta a sapere quanto grandi sono le difficoltà di questa causa, sono andata dal Signore e Gli ho detto: «Gesù, forse che non vedi come rendono difficile la Tua opera?»
Ed udii una voce nell'anima: «Fa' quello che è in tuo potere e per il resto non preoccuparti. Queste difficoltà dimostrano che quest'opera è Mia. Sta' tranquilla, se fai tutto quello che è in tuo potere».

Nessun commento:

Posta un commento