venerdì 28 febbraio 2020

Il Venerdì di Quaresima e la Via Crucis

Il venerdì di Quaresima. Partecipiamo alla Via Crucis con tutto il nostro cuore e con l'intenzione di comprendere a fondo la Passione di Gesù, i significati che questo momento ha per tutti noi del mondo intero.
Che Gesù Misericordioso ci faccia la grandissima grazia di renderci piccoli strumenti della Sua infinita Misericordia e di vivere la Quaresima come un tempo di grandissima opportunità di conversione spirituale, di redenzione e di carità.
Diario di Suor Faustina:
Gesù mi disse: «Desidero che tu conosca in profondità tutto il mio amore per le anime e la mia misericordia. Comprenderai, meditando la mia passione e la mia morte. Vi sono poche anime che riflettono sulla mia passione con una vera partecipazione. È a queste anime che io dono il maggior numero delle mie grazie».


giovedì 13 febbraio 2020

Vado malvolentieri in quel cuore

Gesù non sempre va volentieri nel cuore di tutti quelli che ricevono l'Eucaristia. Da alcune anime si aspetta molto e se riceve solo rifiuti, si addolora.
Leggiamo insieme un brano del Diario di Suor Faustina in cui Gesù Misericordioso fa capire bene questo concetto:
Oggi la santa Comunione ce l'ha portata un Padre Gesuita. 
Dopo aver dato il Signore a tre suore e poi a me, pensava che io fossi l'ultima, perciò mi ha dato due particole. 
Ma è mancata per una novizia che si trovava in un'altra cella. 
Il sacerdote è andato una seconda volta e le ha portato il Signore, ma Gesù mi ha detto: «Vado malvolentieri in quel cuore, per questo hai ricevuto due Ostie, perché ho indugiato a scendere in quell'anima, che si oppone alla Mia grazia. Non gradisco essere ospite in un'anima così».

domenica 9 febbraio 2020

Alcuni impegni di Suor Faustina (da imitare)

Poiché a Gesù chiedo sempre moltissime grazie e Lui, di norma, me ne accorda tante di più di quelle che Gli chiedo (anche se non sempre o non tutte sono corrispondenti a quelle richieste), tante volte mi sono domandato come fare a ricambiare un amore così grande. Leggendo il Diario di Suor Faustina ho scoperto dei metodi davvero efficienti e non difficilissimi.
Da provare assolutamente!
Dal Diario di Suor Faustina:
All'inizio della Quaresima chiesi al mio confessore di assegnarmi una mortificazione per quel periodo ed ottenni quella di non ridurmi le vivande, ma di meditare durante i pasti sul fatto che Gesù in croce accettò aceto misto a fiele. «Questa sarà la mortificazione». 

martedì 4 febbraio 2020

O Signore, dacci santi sacerdoti

24 marzo 1937. Mercoledì Santo. 
Il mio cuore anela a Dio, desidero unirmi a Lui, un leggero timore mi trafigge l'anima e nello stesso tempo una fiamma d'amore mi accende il cuore. L'amore e la sofferenza sono uniti nel mio cuore. 
Provo nel mio corpo molte sofferenze, ma sento che il Signore mi sostiene, poiché diversamente non riuscirei a sopportarle. 
O mio Gesù, Ti prego per tutta la Chiesa, concedile l'amore e la luce del Tuo Spirito, da' vigore alle parole dei sacerdoti, in modo che i cuori induriti si inteneriscano e ritornino a Te, Signore. 
O Signore, dacci santi sacerdoti; Tu stesso conservali nella santità. 
O Divino e Sommo Sacerdote, la potenza della Tua Misericordia li accompagni ovunque e li difenda dalle insidie e dai lacci del diavolo, che egli tende continuamente alle anime dei sacerdoti. La potenza della Tua Misericordia, o Signore, spezzi ed annienti tutto ciò che può oscurare la santità dei sacerdoti, poiché Tu puoi tutto.
Diario di Suor Faustina