domenica 26 novembre 2017

Chi desidera salvarsi può tuffarsi nel mare senza sponde della divina misericordia

Ancora un richiamo al nostro cuore: viviamo il tempo della misericordia. E' anche il nostro tempo. Ciò che è in gioco va ben oltre le miserie talvolta miserabili e dolorose di questo passaggio terreno... E' la vita eterna, la felicità di stare per sempre con Gesù. Chi vuole può salvarsi.
Dal Diario di Suor Faustina:
Il predicatore oggi ci diceva che l'intera storia dell'umanità è un manifestarsi della bontà di Dio.
Tutti gli altri suoi attributi, come l'onnipotenza e la sapienza, contribuiscono a svelarci che la misericordia è, fra tutti, l'attributo suo più grande.
Gesù mio, nessuno può esaurire la tua misericordia.
La perdizione è unicamente la sorte delle anime che hanno la volontà di perdersi, ma chi desidera salvarsi potrà tuffarsi nel mare senza sponde della divina misericordia.

domenica 19 novembre 2017

Questa gita arrecherà danno alla tua anima

Quante volte ci è capitato di predisporre tutto e per benino per un evento dal quale ci attendiamo di ricavare gioia e tranquillità?
E quante volte qualcosa non è andato per il verso giusto, l'evento è saltato e noi ce la siamo presa contro ciò che ha guastato la nostra organizzazione?
Gite, pranzi e cene, incontri... tutto può saltare, specialmente se Gesù ritiene che sia meglio così.
Non sempre è Gesù l'artefice di certe cose, ma anche se all'opera fosse il nemico, la Misericordia ci potrà salvare.
Per comprendere questo, per comprendere l'importanza di accogliere la volontà di Dio per noi occorre solo la fede e l'affidamento.
Non ci crederete, ma anche a Suor Faustina è accaduto qualcosa di simile.

martedì 7 novembre 2017

Quando ci sentiamo soli

Le parole che seguono ci possono e devono senz’altro essere d’aiuto e di conforto quando ci sembra che Gesù non ci stia ascoltando, quando nella disperazione ci sembra forse che Gesù non si stia interessando a noi:
Figlia Mia,
nelle settimane in cui non Mi hai visto,
né hai sentito la Mia presenza,
ero unito a te più profondamente
che nei momenti dei rapimenti.
E la fedeltà ed il profumo delle tue preghiere
sono giunti fino a Me.
Gesù a Suor Faustina
Diario