mercoledì 29 settembre 2021

Guai ad aggiungere sofferenze agli altri, poiché questo non piace al Signore

Quando un'anima ha il calice pieno fino all'orlo, talvolta proprio la goccia che gettiamo noi nel suo calice sarà esattamente quel di più, che farà traboccare il calice dell'amarezza.
E chi risponde per quell'anima?
Guardiamoci bene dall'aggiungere sofferenze agli altri, poiché questo non piace al Signore.
Se le suore oppure i superiori sapessero o supponessero che una certa anima sta attraversando tali prove e, ciò nonostante, da parte loro le aggiungessero altre sofferenze, peccherebbero mortalmente e Dio stesso rivendicherebbe quell'anima.

martedì 28 settembre 2021

L'Arcangelo Michele appare a Suor Faustina

Nel giorno di San Michele Arcangelo vidi questo Condottiero accanto a me, che mi disse queste parole:
"Il Signore mi ha raccomandato di avere una cura particolare di te. Sappi che sei odiata dal male, ma non temere. Chi è come Dio?" 
E scomparve.
Io però sento la sua presenza ed il suo aiuto.
Diario di Suor Faustina

sabato 25 settembre 2021

La misericordia che si fa amore

Parla Gesù:
«Figlia mia, se Mi servo di te per chiedere agli uomini il culto della Mia misericordia, da parte tua devi essere la prima a riporre in essa ogni fiducia. Da te voglio opere di misericordia che derivino dall'amore che Mi porti. Sempre e dovunque devi essere misericordiosa senza mai tentare di esimerti, presentare scuse o giustificazioni. Attua la tua misericordia nell'agire per gli altri, nel parlare con loro, nel rivolgerti con la preghiera a Dio in loro favore. La tua misericordia verso il prossimo è la prova inconfutabile dell'amore che Mi porti. È in questo modo che l'anima glorifica la Mia misericordia e le tributa il culto che Io domando».
Diario di Suor Faustina

giovedì 23 settembre 2021

Confido in Te incrollabilmente

Ecco il bellissimo lascito di Suor Faustina... un impegno rinnovato nell'amore per Gesù e nella fiducia, piena e incrollabile nella Sua misericordia.
Gesù, così desidero che possa essere anche per me.
Dal Diario di Suor Faustina:
Gesù mio, gli ultimi giorni della mia vita sulla terra siano completamente conformi alla Tua santa volontà. 
Unisco le mie sofferenze, le amarezze e l'agonia alla Tua passione e tutto offro per il mondo intero, per impetrare l'abbondanza della divina misericordia sulle anime, specialmente quelle che sono vissute accanto a me. 
Confido in Te incrollabilmente. 
Totalmente mi rimetto alla Tua santa volontà, che è la misericordia stessa. 
La Tua misericordia sarà tutto per me in quell'ora estrema, come Tu stesso promettesti.

martedì 21 settembre 2021

So chi sei: il padre della menzogna!

Verso sera, mentre salivo le scale, all'improvviso mi prese una strana svogliatezza per tutto ciò che è divino.
Ad un tratto udii satana che mi diceva: «Non pensare affatto all'opera, Dio non è così misericordioso, come dici tu. Non pregare per i peccatori, tanto essi si danneranno lo stesso e con quest'opera della Misericordia tu stessa ti esponi alla dannazione. Non parlare mai della Divina Misericordia col confessore e specialmente non ne parlare con Don Sopocko e con Padre Andrasz».
A questo punto la voce prese l'aspetto dell'angelo custode.
Allora risposi: «So chi sei: il padre della menzogna!»
Feci il segno della santa croce e quell'angelo scomparve con gran fracasso e rabbia.
Diario di Suor Faustina

domenica 19 settembre 2021

L'amore infinito per ciascuno di noi

All'improvviso, compresi interiormente quale significato abbia, agli occhi di Dio, l'esistenza di ciascuna delle Sue creature. La divina maestà è grande e incomprensibile: il fatto ch'Egli s'abbassa con tanta tenerezza fino a noi proviene solo dall'abisso della Sua misericordia. O Trinità, in cui è racchiusa la vita intima di Dio, del Padre del Figlio e dello Spirito Santo, felicità eterna, amore inconcepibile che per misericordia scendi su tutte le creature, sia gloria a Te per sempre!
Diario di Suor Faustina

venerdì 17 settembre 2021

Pronta all'incontro col Signore

Sono pronta ormai all'incontro col Signore.
E non solo da oggi, ma fino dal momento in cui posi l'intera mia fiducia nella pura bontà di Dio, abbandonandomi totalmente alla sua volontà, la quale è piena di misericordia.
Dio misericordioso, che mi permetti di vivere ancora quaggiù, accresci in me la vita dello spirito, sulla quale la morte non ha alcun potere.
Diario di Suor Faustina

mercoledì 15 settembre 2021

Sette spade dolorose

Più e più volte la Madonna è apparsa a Suor Faustina per guidarla nel suo cammino spirituale e persino nelle cose pratiche della vita di ogni giorno.
Nel Diario sono annotate tutte le occasioni in cui ci fu un intervento diretto della Santa Madre.
Alcuni sono veramente toccanti.
Tra questi, vi propongo oggi il seguente:
Dal Diario di Suor Faustina:
Sappi, figlia Mia, che sebbene Io sia stata innalzata alla dignità di Madre di Dio, sette spade dolorose mi hanno trafitto il cuore. Non far nulla a tua difesa; sopporta tutto con umiltà. Dio stesso prenderà le tue difese.
La Madonna a Santa Faustina

lunedì 13 settembre 2021

La nascita della Coroncina alla Divina Misericordia, 13-14 settembre 1935

Venerdì, 13 settembre 1935.
Vilna (Vilnius, Lituania)
La sera, mentre ero nella mia cella, vidi un Angelo che era l’esecutore dell’ira di Dio.
Aveva una veste chiara ed il volto risplendente; una nuvola sotto i piedi e dalla nuvola uscivano fulmini e lampi che andavano nelle sue mani e dalle sue mani partivano e colpivano la terra. Quando vidi quel segno della collera di Dio che doveva colpire la terra ed in particolare un certo luogo, che per giusti motivi non posso nominare, cominciai a pregare l’Angelo, perché si fermasse per qualche momento ed il mondo avrebbe fatto penitenza. Ma la mia invocazione non ebbe alcun risultato di fronte allo sdegno di Dio.
In quello stesso istante sentii che nella mia anima c’era la forza della grazia di Gesù. Quando ebbi la consapevolezza di tale grazia, nello stesso momento venni rapita davanti al Trono di Dio.
Cominciai a implorare Dio per il mondo con parole che si udivano interiormente.

domenica 12 settembre 2021

E' la grandezza dello sforzo che verrà premiata

Il breve ma intensissimo brano che segue contiene il segreto dell'amore di Gesù per noi, quello che dovrebbe sempre renderci sereni e certi che Gesù ci ama con una forza che non possiamo nemmeno immaginare, al punto da disinteressarsi del fatto che raggiungiamo o meno gli obiettivi che ci vengono ispirati dalla fede... A Gesù interessa solo il nostro impegno nell'amare. Quando uno è debole e malato, compie sforzi continui per arrivare a fare quello che tutti gli altri compiono normalmente.  Tuttavia, anche con questo «normale» non sempre si riesce a venirne a capo.
"Ti ringrazio però, Gesù, di tutto: non è la grandezza dell'opera, ma la grandezza dello sforzo che verrà premiata.  Ciò che viene fatto per amore, non è una piccola cosa, o mio Gesù, poiché il Tuo occhio vede tutto."
Santa Faustina

giovedì 9 settembre 2021

Gesù ricordati della Tua dolorosa Passione

O Gesù, quanto mi fanno pena i poveri peccatori!
O Gesù, concedi loro il pentimento ed il dolore; ricordati della Tua dolorosa Passione.
Conosco la Tua infinita misericordia. Non posso sopportare che un'anima, che a Te è costata cosi tanto, debba perire.
O Gesù, dammi le anime dei peccatori! La Tua misericordia si posi su di loro. Prendimi tutto, ma dammi le anime. Desidero diventare una vittima sacrificale per i peccatori. L'involucro del corpo nasconda il mio sacrificio, dato che anche il Tuo Sacratissimo Cuore è nascosto nell'ostia, dove pertanto sei un olocausto vivo. O Gesù, transustanziami in Te, affinché io sia un olocausto vivo a Te gradito. Desidero riparare in ogni momento per i poveri peccatori [...] O mio Creatore e Padre di grande misericordia, io confido in Te, poiché sei la Bontà personificata.

mercoledì 8 settembre 2021

La natività di Maria

Era tutta bianca, cinta da una sciarpa azzurra; anche il manto azzurro, la corona sul capo e da tutta la Sua persona s'irradiava uno splendore inconcepibile.
Sono la Regina del cielo e della terra, ma soprattutto la vostra Madre.


martedì 7 settembre 2021

Il Mio Cuore è colmo di Misericordia per le anime, ma loro...

Il Mio Cuore è stracolmo di tanta Misericordia per le anime.
Oh! se riuscissero a capire che Io sono per loro il migliore dei Padri; che per loro è scaturito dal Mio Cuore Sangue ed Acqua, come da una sorgente straripante di Misericordia; che per loro dimoro nel tabernacolo e come Re di Misericordia desidero colmare le anime di grazie, ma non vogliono accettarle.
Oh! quanto è grande l’indifferenza delle anime per tanta bontà, per tante prove d’amore!
Hanno tempo per ogni cosa; per venire da Me a prendere le grazie non hanno tempo...
Gesù a Suor Faustina
Diario

domenica 5 settembre 2021

La bontà di Gesù

O mio Gesù,
la Tua bontà supera ogni intelligenza
e nessuno esaurirà mai la Tua misericordia.
Diario di Suor Faustina


sabato 4 settembre 2021

L'amorevole volontà di Dio

Desidero vivere nello spirito di fede. Accetto tutto quello che mi può capitare perché lo manda il volere di Dio con il Suo amore, il quale desidera la mia felicità.
Accetterò, dunque, ogni cosa inviatami da Dio, senza seguire la naturale ribellione del mio essere corporeo e i suggerimenti dell'amor proprio.
Diario di Suor Faustina


venerdì 3 settembre 2021

Per prendere le grazie non hanno tempo

Oggi vi propongo un bellissimo e piccolissimo brano del Diario in cui Gesù parla al nostro cuore e lo fa per lamentarsi del fatto che nelle nostre vite, così piene di dolori e prove, raramente troviamo il tempo per andare da Lui a implorare le Sue grazie che, pure, ci occorrono per sostenere le prove e guadagnare la Vita Eterna...
Il Mio Cuore è ripagato solo con ingratitudine e trascuratezza da parte delle anime che vivono nel mondo. Hanno tempo per ogni cosa; per venire da Me a prendere le grazie non hanno tempo.
Gesù a Suor Faustina
(Diario)