domenica 31 luglio 2022

Un amore grande

O Dio, che con tanta generosità elargisci la tua misericordia, quanto devi amare questa umanità a cui ti volgi, dal momento che il tuo amore opera continuamente in suo favore! 
O Creatore e Signore, scorgo dappertutto la traccia della tua mano e l'impronta della tua misericordia, con cui circondi ogni creatura. 
Desidero celebrare la tua gloria in nome di tutto ciò che fu creato e chiamo l'universo intero attorno a me per adorare, uniti tutti insieme, la tua misericordia.
Santa Suor Faustina
Diario

giovedì 28 luglio 2022

Dal nulla hai chiamato all'esistenza il genere umano

O Dio, Tu nella Tua Misericordia Ti sei degnato di chiamare dal nulla all'esistenza il genere umano e lo hai generosamente dotato della natura e della grazia.
Diario di Suor Faustina


domenica 24 luglio 2022

Gesù difende con forza i Suoi rappresentanti sulla terra

Una lezione grandissima e anche difficilissima da comprendere e accogliere per noi che viviamo questi tempi in cui la confusione regna e a volte non troviamo le guide per il nostro cammino.
Diario di Suor Faustina:
Gesù difende con forza i Suoi rappresentanti sulla terra.
È talmente unito a loro, che mi ordina di anteporre la loro opinione alla Sua.
Ho conosciuto la grande familiarità che esiste fra Gesù ed il sacerdote.
Quello che dice il sacerdote, Gesù lo sostiene e spesso si uniforma ai suoi desideri e talvolta fa dipendere dalla sua opinione il proprio rapporto con un’anima.
Suor Faustina

Dirigi Tu le mie questioni, Gesù

Mio Gesù,
Tu vedi quanto sono debole da sola,
perciò dirigi Tu stesso tutte le mie questioni.
Santa Faustina, Diario


giovedì 21 luglio 2022

Un posticino silenzioso per il Cuore di Gesù

Debbo impegnarmi perché nel mio intimo ci sia un posticino silenzioso per il Cuore di Gesù.
Diario di Suor Faustina
(Q. I, 275)


mercoledì 20 luglio 2022

Gesù ci ha affidati all'angelo custode

Gesù non ci lascia mai soli! Ci è sempre vicino, ci circonda di amore e ci ha affidato ad un angelo custode. L'angelo è con noi sempre e ovunque, lavora incessantemente per la risoluzione dei nostri problemi, piccoli e anche grandi. A me capita di rivolgermi all'angelo anche per cose minuscole come la ricerca di un parcheggio, ma lo faccio solo quando ne ho stretta necessità, ad esempio quando sono impegnato in un'opera buona. Ebbene... lui risolve quasi sempre.
Leggiamo insieme alcune parole di Suor Faustina legate al suo angelo custode:
Partendo da Wilno alla volta di Cracovia, vidi l'angelo che mi accompagnava lungo il viaggio. 
A Varsavia, scomparve nel momento in cui entravo per la porta del convento; quando poi risalimmo in treno per proseguire fino a Cracovia, mi trovai nuovamente accanto il santo angelo. 
Egli pregava contemplando Dio, e il mio pensiero lo seguiva. 
Ancora una volta, l'angelo scomparve quando varcammo la soglia del convento.

sabato 16 luglio 2022

La consacrazione a Maria

Oggi, nella Festa della Madonna del Carmelo, vogliamo ricordare la consacrazione di Suor Faustina alla Madonna. Santa Faustina è stata devotissima alla Madonna, una santa davvero mariana.
Maria, Madre mia e mia Signora, a Te affido la mia anima e il mio corpo, la mia vita e la mia morte e tutto ciò che la seguirà. Metto tutto nelle Tue mani e tu concedimi la purezza del cuore, dell'anima e del corpo. Difendimi da tutti i nemici, specialmente da quelli che nascondono la loro malvagità sotto la maschera della virtù. Sii Tu lo specchio nel quale mi guardo, o Madre mia.
Diario di Suor Faustina




venerdì 15 luglio 2022

Un prolungato tempo di Misericordia

Una volta in cui chiesi a Gesù come potesse tollerare, senza punirli, lo sterminato numero di peccati e i crimini che vengono commessi sulla terra, mi rispose: «Per punirli ho l'eternità; adesso prolungo il tempo della Mia misericordia. Desidero colmare di grazie tutte le anime; sono esse, semmai, che non le vogliono ricevere. Trovano tempo per tutto, solamente non ne trovano per Me. Infelici quelle che non vorranno riconoscere che questo è il tempo in cui vengo loro incontro».
Diario di Suor Faustina

giovedì 14 luglio 2022

La confessione e la contrizione del cuore

Diario di Suor Faustina (21 aprile 1933):
Per quanto concerne la santa confessione, sceglierò sempre ciò che mi umilia e mi costa di più. 
Talvolta un inezia costa più che non qualcosa di più grande. 
Prima di ogni confessione ricorderò la Passione del Signore e con ciò risveglierò la contrizione del cuore. 
In quanto ciò è possibile con la grazia di Dio, mi eserciterò sempre nel dolore perfetto. A tale contrizione dedicherò un maggior spazio di tempo. 
Prima di accostarmi alla grata, entrerò nel Cuore aperto e misericordiosissimo del Salvatore. 
Quando mi allontanerò dalla grata, risveglierò nella mia anima una grande riconoscenza verso la S. Trinità per lo straordinario ed inconcepibile miracolo di Misericordia che avviene nell'anima e quanto più la mia anima è miserabile, tanto più sento che l'oceano della Misericordia di Dio mi inghiotte e mi dà tanta forza e potenza.


martedì 12 luglio 2022

Il mondo si regge sugli ordini religiosi

Oggi il Signore mi ha fatto conoscere la sua ira contro l'umanità, che per i suoi peccati merita che vengano accorciati i suoi giorni. 
Mi ha fatto conoscere inoltre che l'esistenza del mondo è sostenuta dalle anime elette, cioè gli ordini religiosi. 
Guai al mondo, se venissero a mancare gli ordini religiosi!
Diario di Suor Faustina

lunedì 11 luglio 2022

Benedire Gesù sempre e comunque

Dio può comportarsi con me come Gli piace e io Lo benedirò per ogni cosa.
Santa Faustina, Diario


sabato 9 luglio 2022

Dio trionferà sul mondo

Ecco, io sono uno di quelli che ha ricevuto la grazia di Gesù Misericordioso...
Dal Diario di Suor Faustina:
Oggi vidi la gloria di Dio diffondersi nel mondo attraverso l'immagine della Sua misericordia.
Molti ne ricevevano grazie, anche se poi non tutti le gridavano ai quattro venti.
Per quanto le vicissitudini di quell'immagine non saranno sempre uguali, Dio ne ricaverà la propria gloria e gli sforzi di tutte le persone ostili finiranno per essere annientati.
Malgrado ostilità diaboliche, la misericordia di Dio trionferà sul mondo e avrà adorazione e culto da parte delle anime.

giovedì 7 luglio 2022

Gesù ricordati della Tua dolorosa Passione

O Gesù, quanto mi fanno pena i poveri peccatori!
O Gesù, concedi loro il pentimento ed il dolore; ricordati della Tua dolorosa Passione.
Conosco la Tua infinita misericordia. Non posso sopportare che un'anima, che a Te è costata cosi tanto, debba perire.
O Gesù, dammi le anime dei peccatori! La Tua misericordia si posi su di loro. Prendimi tutto, ma dammi le anime. Desidero diventare una vittima sacrificale per i peccatori. L'involucro del corpo nasconda il mio sacrificio, dato che anche il Tuo Sacratissimo Cuore è nascosto nell'ostia, dove pertanto sei un olocausto vivo. O Gesù, transustanziami in Te, affinché io sia un olocausto vivo a Te gradito. Desidero riparare in ogni momento per i poveri peccatori [...] O mio Creatore e Padre di grande misericordia, io confido in Te, poiché sei la Bontà personificata.
Diario di Suor Faustina

mercoledì 6 luglio 2022

Le anime che somigliano a Me nella sofferenza saranno simili a Me nella gloria

A volte capita di buttarci giù per via delle prove della vita. Raramente riusciamo a comprenderne la portata e l'importanza agli occhi di Gesù Misericordioso. Quasi mai ci impegniamo ad accoglierle pensando a quanto ha sofferto Gesù per noi e a quanto le prove sono una grande occasione per stringerci a Lui.
Dal Diario di Suor Faustina.
Attorno alla croce di Gesù vidi una schiera di anime crocifisse alla stessa sua maniera.
Un'altra schiera d'anime che non erano inchiodate sulla croce, la stringevano però con tutta forza nelle loro mani. 
Una terza schiera portava una croce e se la trascinava dietro con scontento. 
Gesù mi spiegò: «Le anime che somigliano a Me nella sofferenza saranno simili a Me nella gloria; le altre che Mi assomigliano di meno avranno una minore somiglianza con Me nella mia gloria. Nella tua meditazione, rifletti su questa visione che hai avuto».

martedì 5 luglio 2022

Mi stringo al cuore di Gesù

All'interno del Diario vi sono alcune frasi che sono capaci di suscitare la commozione di ciascuno, ma per i più diversi motivi.
E' proprio Gesù che parla a ciascuno di noi, toccando le corde del nostro cuore in maniera dedicata.
Ecco cosa dice Santa Faustina, ricordandomi le meravigliose sensazioni della conversione:
Mi stringo 
al cuore del Signore
come un lattante
al petto della madre.
Guardo alle cose con occhi diversi.
Santa Faustina
(Diario di Suor Faustina)

lunedì 4 luglio 2022

O voi, piccoli, insignificanti sacrifici quotidiani

O voi, piccoli, insignificanti sacrifici quotidiani, siete per me come i fiori di campo che spargo ai piedi dell'amato Gesù. 
Talvolta queste minuzie io le paragono alle virtù eroiche, in quanto per la loro incessante continuità esigono eroismo. 
Diario di Suor Faustina
27 marzo 1933



domenica 3 luglio 2022

Un amore infinito

Nel Diario di Suor Faustina, Gesù in più di un'occasione affianca alla grandissima disponibilità del Suo amore il dispiacere che prova nel constatare che gli uomini, anche quelli a Lui consacrati, non vogliono questo amore o non ripongono in esso alcuna fiducia.
Il brano che segue è struggente per come Gesù si mostra a Suor Faustina veramente addolorato:
Questa mancanza di fiducia nella Mia bontà è quella che Mi ferisce maggiormente. 
Se la Mia morte non vi ha convinti del Mio amore, che cosa vi convincerà?

sabato 2 luglio 2022

Anime che anziché correggersi affondano di più

Anime che anziché correggersi affondano di più. Ecco la realtà che accomuna moltissimi umani in questa valle di lacrime: il richiamo di Gesù a cambiare e l'assenza di iniziativa per farlo realmente. Un circolo vizioso che Gesù ci descrive per metterci in guardia.
Diario, 26 maggio 1938:
Povere anime, che non sentono le Mie parole, restano vuote nel loro intimo, non Mi cercano all'interno del proprio cuore, ma nei pettegolezzi, dove Io non ci sono mai. 
Sentono il loro vuoto, ma non riconoscono la propria colpa e le anime nelle quali Io regno totalmente costituiscono per loro un continuo rimorso di coscienza. 
Esse invece di correggersi, hanno il cuore che si gonfia d'invidia, ma se non si ravvedono, affondano di più.
Gesù a Suor Faustina, Diario

venerdì 1 luglio 2022

Una sola goccia del sangue di Gesù basterebbe per tutti i peccatori

O Gesù, ricorda la Tua dolorosa Passione e non permettere che periscano anime redente col Tuo preziosissimo e santissimo Sangue.
O Gesù, quando considero il grande prezzo del Tuo Sangue, gioisco per il suo grande valore, dato che una sola goccia sarebbe bastata per tutti i peccatori. 
Benché il peccato sia un abisso di cattiveria e d'ingratitudine, tuttavia il prezzo pagato per noi è assolutamente incomparabile. 
Pertanto ogni anima abbia fiducia nella Passione del Signore, speri nella Misericordia. Iddio non nega a nessuno la Sua Misericordia. 
Il cielo e la terra possono cambiare, ma la Misericordia di Dio non si esaurisce.
Diario di Suor Faustina