sabato 28 marzo 2020

Parla della Mia misericordia!

Dolcissimo e misericordiosissimo Gesù, ci doni sempre una speranza immensa, nonostante le nostre vite disordinate e spesso lontane da Te.
Dal Diario di Suor Faustina:
Se i peccatori - mi disse Gesù - conoscessero la Mia misericordia, non perirebbero in così grande numero. 
Di' loro che non temano di avvicinarsi a Me. 
Parla della Mia misericordia! 
La preghiera per la conversione delle anime in peccato è quella che gradisco maggiormente. Essa viene sempre esaudita.

giovedì 26 marzo 2020

A scuola di sofferenza con Gesù

Per tutta la Quaresima ti prendo alla Mia scuola.
Voglio insegnarti a soffrire.
Gesù a Suor Faustina
Diario di Suor Faustina
(Q. VI, 1626)


mercoledì 25 marzo 2020

Gesù gradisce le nostre preghiere per gli altri

Quando preghiamo per gli altri siamo caritatevoli e piccoli strumenti della misericordia di Gesù. Lui stesso ci manda continue ispirazioni a pregare per le persone che necessitano di preghiere.
Dal Diario di Suor Faustina:
Ho conosciuto quante anime hanno bisogno che si preghi per loro. Sento che mi trasformo in preghiera per ottenere ad ogni anima la misericordia divina. 
Gesù mio, Ti accolgo nel mio cuore come pegno di misericordia per altre anime. 
Gesù mi fece conoscere quanto Egli gradisca una simile preghiera. La mia gioia è grande nel vedere che Dio ama in modo singolare coloro che noi amiamo. 
Ora mi rendo conto quale potenza abbia davanti a Dio la preghiera di intercessione.

martedì 17 marzo 2020

In Essa sta la tua forza

Giovedì, quando andai nella cella, vidi sopra di me un'Ostia sacra in una grande luce. 
All'improvviso udii una voce, che mi sembrava uscisse da sopra l'Ostia: «In Essa sta la tua forza: Essa ti difenderà». 
Dopo queste parole la visione scomparve, ma una forza misteriosa entrò nella mia anima ed una strana luce mi fece conoscere in che consiste il nostro amore verso Dio, e cioè nel fare la Sua volontà. 
O Santissima Trinità, o Dio eterno, desidero risplendere nella corona della Tua Misericordia, come una minuscola pietra, la cui bellezza dipende dalla luce del Tuo raggio e della Tua inimmaginabile Misericordia. 
Tutto ciò che c'è di bello nella mia anima, è Tuo, o Dio, io, per quanto ho di mio, sono sempre una nullità.
Diario di Suor Faustina (1 Marzo 1936)

lunedì 16 marzo 2020

La felicità è con Dio nel cuore

Quale felicità avere la consapevolezza che Dio è nel proprio cuore e vivere in stretta intimità con Lui.
Diario di Suor Faustina
Q. III, 1135


domenica 15 marzo 2020

Prima di ogni decisione...

Ecco un altro bellissimo spunto da applicare alla nostra vita quotidiana... l'analisi di ogni decisione alla luce dell'amore di Gesù e per Gesù:
Diario di Suor Faustina:
Prima di ogni decisione, rifletterò sul rapporto di tale decisione con la vita eterna. 
Cercherò di capire il movente principale che mi spinge ad agire: se sia davvero la gloria di Dio o qualche bene spirituale mio o di altre anime. 
Qualora il mio cuore risponda che è così, sarò inflessibile nell'agire in quella direzione. Purché una determinata scelta piaccia a Dio, non devo badare a sacrifici. Se capirò che quell'azione non ha nulla di ciò che dissi sopra, mi sforzerò di sublimarla mediante l'intenzione. 
Quando però io mi accorgessi che in essa vi si trova il mio amor proprio, la sopprimerò alle radici.

giovedì 12 marzo 2020

Io sono sempre nel tuo cuore

Dopo la santa Comunione ho sentito queste parole:
«Io sono sempre nel tuo cuore, non solo nel momento in cui Mi accogli nella santa Comunione, ma sempre».
Diario di Suor Faustina


martedì 10 marzo 2020

Per te benedico l'intero paese

Quando tempo fa il Santo Padre ha promosso una giornata di preghiera per la situazione in Siria, per scongiurare la guerra, sono stati tanti - persino tra i cattolici - che hanno fatto un risolino dentro il proprio cuore. Non c'era magari l'intenzione di denigrare l'iniziativa del Papa, quanto la convinzione che la preghiera serva a poco... Un atteggiamento di quelli che offendono profondamente Gesù!
Eppure, nel Diario di Suor Faustina possiamo leggere un brano che ci dimostra quanto l'amore di Gesù sia smosso dalle nostre preghiere, anche quando esse puntano a salvare una città, una regione o intere aree geografiche.
Dal Diario di Suor Faustina:
Un giorno Gesù mi disse che avrebbe fatto scendere il castigo su di una città, che è la più bella della nostra Patria. il castigo doveva essere uguale a quello inflitto da Dio a Sodoma e Gomorra.
Vidi la grande collera di Dio ed un brivido mi scosse, mi trafisse il cuore. 
Pregai in silenzio. 

domenica 1 marzo 2020

Il raccoglimento, per sentire Gesù

Procura di vivere nel raccoglimento, in modo da poter udire la Mia voce; essa è tanto sommessa che possono udirla solo le anime che vivono nel raccoglimento.
Gesù a Suor Faustina
Diario - Q. VI, 1779