domenica 15 settembre 2019

O Gesù mio, so che non deluderai le mie speranze

La certezza della fede di Santa Faustina possa essere la nostra certezza perché così Gesù desidera per noi.
Dal Diario di Suor Faustina:
Gesù ha svelato a me la mia miseria, comprendo da essa la grandezza della sua misericordia.
Nella mia vita, guarderò con un occhio all'abisso di miseria che sono io e con l'altro all'abisso della sua misericordia.
O Gesù mio, perfino quando sembrerà che mi rifiuti e non mi ascolti, so che non deluderai le mie speranze.

venerdì 13 settembre 2019

L'origine della Coroncina alla Divina Misericordia, 13-14 settembre 1935

Venerdì, 13 settembre 1935.
Vilna (Vilnius, Lituania)
La sera, mentre ero nella mia cella, vidi un Angelo che era l’esecutore dell’ira di Dio.
Aveva una veste chiara ed il volto risplendente; una nuvola sotto i piedi e dalla nuvola uscivano fulmini e lampi che andavano nelle sue mani e dalle sue mani partivano e colpivano la terra. Quando vidi quel segno della collera di Dio che doveva colpire la terra ed in particolare un certo luogo, che per giusti motivi non posso nominare, cominciai a pregare l’Angelo, perché si fermasse per qualche momento ed il mondo avrebbe fatto penitenza. Ma la mia invocazione non ebbe alcun risultato di fronte allo sdegno di Dio.
In quello stesso istante sentii che nella mia anima c’era la forza della grazia di Gesù. Quando ebbi la consapevolezza di tale grazia, nello stesso momento venni rapita davanti al Trono di Dio.
Cominciai a implorare Dio per il mondo con parole che si udivano interiormente.

mercoledì 11 settembre 2019

La conoscenza di Dio ci rende liberi da tutto

I dispiaceri di ogni giorno mi travolgono spesso. Come pure mi travolgono e mi tormentano le delusioni e le amarezze. La stessa sofferenza mi viene dalle aspettative tradite e dalle disillusioni.
Ma Gesù... Gesù non mi tradisce mai. Da Gesù può arrivare solo l'amore e non quello magari sconosciuto e descritto nelle parole, ma quello tangibile che ci avvolge ogni volta che chiamo Gesù con forza e vero amore, quando entro in vera unità con Lui. Ed ecco che leggere Suor Faustina, ancora una volta, è di grandissimo conforto.
Diario di Suor Faustina:
La conoscenza di Dio mi rende libera e assolutamente indipendente da ogni cosa. Qualunque avvenimento ormai viene a trovarsi sotto i miei piedi, dal momento che il mio sguardo è fisso in Dio. Quando considero la tua grandezza ed il tuo fascino, Signore, si scatena in me tutta la gioia. La sapienza vera è amare Dio; ogni grandezza e ogni beltà si trova in lui. Fuori di lui non conosco nulla che possa dirsi grande e bello. O sapienti del mondo, o grandi intelligenze, riconoscete che la vera grandezza è amare Dio. È sorprendente che vi siano uomini, i quali ingannano se stessi dicendo che non esiste eternità!

domenica 8 settembre 2019

La consacrazione a Maria

Oggi, nella festa della Natività di Maria, vogliamo ricordare la consacrazione di Suor Faustina alla Madonna. Santa Faustina è stata devotissima alla Madonna.
Diario di Suor Faustina, una santa davvero mariana:
Maria, Madre mia e mia Signora, a te affido la mia anima e il mio corpo, la mia vita e la mia morte e tutto ciò che la seguirà. Metto tutto nelle tue mani e tu concedimi la purezza del cuore, dell'anima e del corpo. Difendimi da tutti i nemici, specialmente da quelli che nascondono la loro malvagità sotto la maschera della virtù. Sii tu lo specchio nel quale mi guardo, o Madre mia.

Inconcepibile è la felicità del paradiso

Il solo pensiero di quel che aspetta le anime che sapranno conquistare il Paradiso dovrebbe essere bastante a reggere l'impatto con la durissima realtà di ogni giorno, specialmente nei tempi che viviamo.
Tutto passa, anche se il tempo della vita, quando tocca il dolore, sembra dilatarsi all'infinito. E tutto assume un contorno che acquista un senso alla luce del Paradiso.
Leggiamo insieme una breve descrizione scritta da Santa Faustina nel suo Diario:
Inconcepibile è la felicità del paradiso. Non la potrei descrivere neppure approssimativamente. Le anime sono penetrate dalla divinità e ne vivono, passando da uno splendore all'altro di una luce che non cambia mai, senza per altro essere mai monotona. È una luce che sempre si rinnova, ma non subisce mutamenti. O Trinità divina, fatti conoscere alle anime!

sabato 7 settembre 2019

La fonte della misericordia

Anime umane, dove vi rifugerete nel giorno dell'ira del Signore?
Venite ora alla fonte della Sua misericordia!
Diario di Suor Faustina


giovedì 5 settembre 2019

Mite e umile di cuore

In tantissimi ricordi di Santa Suor Faustina emerge chiaramente a quale modello Gesù desidera che noi ci ispiriamo... Lui stesso o la Madonna. In entrambi i casi, ciò che Gesù e la Madonna ci segnalano è l'importanza del vivere con un cuore mite e umile.
Gesù a Santa Faustina (Diario):
Specchiati su di Me e vivi secondo questo modello; desidero che tu penetri più a fondo nel Mio spirito e tenga presente che sono mite ed umile di cuore.

martedì 3 settembre 2019

Per mezzo della Coroncina si può ottenere tutto

Oggi nel mio posto di lavoro, lasciandomi semplicemente andare ad una normale ispirazione di Gesù, sono stato un piccolissimo strumento della Misericordia Divina per persone che di essa avevano bisogno. E sul finire della giornata ho avuto anche una bellissima carezza che è stata per me un grandissimo premio. E dico che la preghiera è uno strumento che non ha pari.
Dal Diario di Suor Faustina:
Il caldo era insopportabile da tempo. 
Desideravamo la pioggia inutilmente. 
Le piante assetate mi facevano pietà. 
Decisi di recitare la Coroncina tanto a lungo, finché Dio non avesse fatto scendere la pioggia. 
Senza interruzione, ripetei quella preghiera per tre ore. 
Finalmente il cielo si coprì di nubi e la pioggia prese a cadere in abbondanza. 
Ricordai come il Signore avesse detto che, per mezzo di quella Coroncina, si può ottenere tutto.

lunedì 2 settembre 2019

Gesù perdonami quando non sono come mi vuoi

Ciò che Gesù Misericordioso dice a Suor Faustina nel brano che segue è e deve essere sconvolgente perché emerge chiaramente come Gesù ci desidera e come altrimenti noi non Gli risultiamo graditi.
Gesù aiutami ad essere a Te gradito e perdonami quando non lo sono per le mie innumerevoli cadute.
Diario di Suor Faustina, 13 febbraio 1938:
Ho visto quanto malvolentieri Gesù va in alcune anime con la santa Comunione. E mi ha ripetuto queste parole: «In alcuni cuori vado come se andassi ad un'altra Passione».

domenica 1 settembre 2019

Il mare di misericordia

Tu sei un mare sconfinato di misericordia per noi peccatori e maggiore è la nostra miseria, maggiore è il diritto che abbiamo alla Tua misericordia.
Diario di Suor Faustina