venerdì 27 maggio 2022

Misericordiosissimo Cuore di Gesù, difendici dalla giusta ira di Dio!

O mio Gesù, quanto sei buono e paziente!
Talvolta ci guardi proprio come dei bambini.
Certe volte Ti preghiamo e non sappiamo nemmeno noi per che cosa ed alla fine della preghiera, quando ci dai quello che abbiamo chiesto, non vogliamo accettarlo.
Un giorno venne da me una certa suora e mi chiese di pregare e mi disse che non poteva più resistere se la situazione continuava così.
«Preghi, sorella».
Risposi che l'avrei fatto.
Incominciai una novena alla divina Misericordia e venni a sapere che Dio le avrebbe concesso la grazia, ma lei dopo averla ottenuta sarebbe stata nuovamente insoddisfatta.
Tuttavia continuai a pregare come mi aveva chiesto.

mercoledì 25 maggio 2022

Gesù non dimentica le Sue creature

Gesù,
Tu hai detto
che è più facile
che una madre dimentichi
il bambino che allatta,
piuttosto che Iddio
dimentichi
una Sua creatura.
Santa Faustina
Diario
(Q. I, 23)

lunedì 23 maggio 2022

Sostienimi nei giorni della lotta

O mio Gesù,
sostienimi quando
vengono le giornate
pesanti e nuvolose,
i giorni delle prove
e della lotta.
Santa Faustina
Diario, Q. III, 1065

domenica 22 maggio 2022

Comportati come voglio Io da te

Lascia che gli altri si comportino come vogliono, tu comportati come voglio Io da te.
Gesù a Suor Faustina, Diario

giovedì 19 maggio 2022

Nella sofferenza, solo Gesù è fedele

Ecco ancora una considerazione di Suor Faustina sull'infinito amore di Gesù per noi, Sue creature.
Stavolta c'é rimarcato il concetto che solo Gesù resta accanto a chi soffre senza tentennamenti ed esitazioni.
Dal Diario di Suor Faustina:
Gesù, sarebbe veramente tremendo soffrire se non ci fossi Tu, ma proprio Tu, o Gesù disteso in croce, mi dai forza e sei sempre accanto all'anima che soffre.
Le creature abbandonano l'uomo che soffre, ma Tu, Signore, sei fedele.

martedì 17 maggio 2022

Ecco come la Misericordia raggiunge il peccatore

Assisto spesso anime di agonizzanti ed ottengo loro la fiducia nella divina Misericordia ed imploro da Dio la magnanimità della grazia divina che vince sempre. La Misericordia di Dio talvolta raggiunge il peccatore all'ultimo momento, in modo singolare e misterioso. All'esterno a noi sembra che tutto sia perduto, ma non è così; l'anima illuminata dal raggio di una vigorosa ultima grazia divina, si rivolge a Dio all'ultimo momento con un tale impeto d'amore che, in un attimo, ottiene da Dio il perdono delle colpe e delle pene. All'esterno però non ci dà alcun segno né di pentimento né di contrizione, poiché essi non reagiscono più alle cose esterne. Oh, quanto imperscrutabile è la divina Misericordia! Ma, orrore! Ci sono anche delle anime che respingono volontariamente e consapevolmente tale grazia e la disprezzano.

lunedì 16 maggio 2022

Il miracolo della Divina Misericordia

Infelici coloro che non approfittano di questo miracolo della Divina Misericordia!
Lo invocherete invano, quando sarà troppo tardi!
Diario di Suor Faustina


domenica 15 maggio 2022

Sulle conversazioni

È bene invocare l'aiuto del Signore mentre si sta conversando con una persona. Ho molta paura di conversazioni, le quali sembrano confidenziali: occorre da parte di Dio che ci dia luce affinché tali discorsi riescano utili alle anime. Dio viene in aiuto ma bisogna chiederlo, e non fidarsi totalmente della propria abilità. O mio Gesù, so che per essere utili alle anime bisogna unirsi strettamente a te. O amore eterno, una parola sola di un'anima unita strettamente a te procura alle altre un bene assai maggiore di quanto non lo facciano i grandi discorsi ed i sermoni di un'anima imperfetta.
Diario di Suor Faustina

venerdì 13 maggio 2022

O dolce Madre del Signore

O dolce Madre del Signore, su Te modello la mia vita, Tu sei per me un'aurora radiosa, estasiata mi immergo tutta in Te. 
O Madre, o Vergine Immacolata, in Te si riflette per me il raggio di Dio. 
Tu mi insegni ad amare il Signore nelle tempeste, Tu il mio scudo e la mia difesa dai nemici.
Diario di Suor Faustina

giovedì 12 maggio 2022

La vera festa di chi è innamorato

Il mio cuore è la dimora stabile di Gesù.
All'infuori di Gesù nessun altro vi ha accesso.
Da Gesù attingo la forza per lottare contro tutte le difficoltà e contrarietà.
Diario di Suor Faustina