domenica 19 maggio 2024

La Pentecoste

Pentecoste dell'anno 1938.
Mi sono alzata molto prima del solito e sono andata in cappella ad immergermi nell'amore di Dio.
Prima di ricevere la santa Comunione ho rinnovato a bassa voce i miei voti religiosi. 
Dopo la santa Comunione si è impadronito di me l'inconcepibile amore di Dio. 
La mia anima è stata in contatto diretto con lo Spirito Santo, che è lo stesso Signore, come il Padre ed il Figlio. Il Suo soffio ha riempito la mia anima di una tale gioia che invano mi sforzerei di descriverla, se volessi dare anche solo in parte un'idea di ciò che ha provato il mio cuore. 
Ovunque, per tutta la giornata, in qualunque parte fossi, con chiunque parlassi mi è stata compagna la viva presenza di Dio. 
La mia anima si è immersa nel ringraziamento per queste grandi grazie.
Diario di Suor Faustina

sabato 18 maggio 2024

Sopporta con grande serenità e pazienza

Fa' in modo che il tuo cuore assomigli al Mio Cuore umile e mite. Non pretendere mai i tuoi diritti. Sopporta con grande serenità e pazienza tutto quello che ti capita. Non smettere di essere buona quando ti accorgi che abusano della tua bontà. Quando sarà necessario ti difenderò Io stesso.
Gesù a Suor Faustina, Diario (Q. VI, 1701)



venerdì 17 maggio 2024

La misericordia spirituale

Scrivilo per molte anime, che talvolta si affliggono perché non posseggono beni materiali coi quali praticare le opere di Misericordia. La Misericordia spirituale però ha un merito molto maggiore e per essa non occorre avere né l’autorizzazione e né il granaio, essa è accessibile a qualsiasi anima. Se un’anima non pratica la Misericordia in qualunque modo, non otterrà la Mia Misericordia nel giorno del giudizio. Oh, se le anime sapessero accumulare per sé tesori eterni, non verrebbero giudicate, prevenendo il Mio giudizio con la Misericordia!
Gesù a Santa Faustina
Diario



giovedì 16 maggio 2024

Combatto per loro

Figlia mia, di' alle anime che do loro come difesa la mia Misericordia.
Combatto per loro Io solo e sopporto la giusta collera del Padre mio.
Gesù a Suor Faustina
Diario, Q. V, 1516



mercoledì 15 maggio 2024

Come una pagliuzza in un incendio

Figlia mia, tutte le tue miserie sono state bruciate nel fuoco del mio amore, come una pagliuzza gettata in un immenso incendio.
Gesù a Suor Faustina
Diario di Suor Faustina, Q. I, 178




martedì 14 maggio 2024

L'affidamento alla Divina Misericordia

Mi sono affidata totalmente alla Sua infinita Misericordia e come una piccola bimba vivo nella massima tranquillità.
Diario di Suor Faustina
(Q. II, 795)



lunedì 13 maggio 2024

Un sospiro d’amore

Un tuo solo sospiro d’amore mi ricompensa per molti insulti di cui mi coprono gli empi.
Gesù a Suor Faustina (Diario, Q. V, 1489)



domenica 12 maggio 2024

L'Ascensione di Gesù al Cielo

L'Ascensione di Gesù al Cielo. 
Oggi ho fatto compagnia a Gesù mentre ascen­deva in cielo. 
Mi vidi in mezzo ad una grande schiera di discepoli e di Apostoli. C'era anche la Madonna. Gesù stava dicendo che andassero in tut­to il mondo «insegnando nel Mio nome». Poi stese le braccia, li benedisse e scomparve in una nuvola. Vidi la nostalgia della Vergine. La Sua ani­ma provò nostalgia di Gesù con tutta la forza del Suo amore, ma era talmente serena ed abbandonata in Dio, che nel Suo Cuore non c'era nemmeno un palpito che non fosse concorde con la volontà di Dio.
Diario di Suor Faustina





sabato 11 maggio 2024

La Madonna non mi rifiutò nulla

La Madre di Dio mi disse molte cose. Affidai a Lei i miei voti perpetui. Sentivo di essere la Sua bambina e che Lei era mia Madre. Non mi rifiutò nulla di quello che Le chiesi.
Diario di Suor Faustina
Q. I, 260



venerdì 10 maggio 2024

Rifugio nelle piaghe di Gesù

Nei momenti difficili rifugiarsi nelle piaghe di Gesù; nelle piaghe di Gesù cercare conforto, sollievo, luce e forza.
Diario di Suor Faustina
Q. I, 226