lunedì 21 giugno 2021

domenica 13 giugno 2021

O Ostia Santa, sostienimi

O Ostia Santa, sostienimi e tieni chiuse le mie labbra alla mormorazione e alle lamentele; se manterrò il silenzio, so che vincerò.
Diario di Suor Faustina
(Q. II, 896)




venerdì 11 giugno 2021

Un cuore ricolmo di misericordia

Non riusciremo mai a comprendere pienamente quanto grande possa essere la misericordia di Gesù e quanto di essa sia colmo il cuore di Gesù.
Dal Diario di Suor Faustina:
4 giugno 1937.
Oggi è la festa solenne del Sacratissimo Cuore di Gesù. Durante la santa Messa ho conosciuto il Cuore di Gesù, di che fuoco d'amore arde verso di noi. È un mare di Misericordia. Improvvisamente ho udito una voce: «Apostola della Mia Misericordia, annuncia al mondo intero questa Mia insondabile Misericordia. Non stancarti per le difficoltà che incontri nel diffondere la Mia Misericordia. Queste difficoltà che ti colpiscono così dolorosamente sono necessarie per la tua santificazione e per dimostrare che quest'opera è Mia. Figlia Mia, sii diligente nel prendere nota di ogni frase che ti dico sulla Mia Misericordia, perché questo è per un gran numero di anime che ne approfitteranno». 
Durante l'adorazione il Signore mi ha fatto conoscere più a fondo ciò che riguarda quest'opera.
Oggi ho chiesto perdono al Signore per tutte le offese che il Suo Cuore Divino riceve nelle nostre case.

domenica 6 giugno 2021

Ti adoro Creatore e Signore nascosto nel Santissimo Sacramento

Preghiera al Santissimo Sacramento.
Diario di Suor Faustina:
Ti adoro Creatore e Signore nascosto nel Santissimo Sacramento. 
Ti adoro per tutte le opere delle Tue mani, nelle quali si rivela tanta sapienza, bontà e Misericordia. 
O Signore, hai seminato tanta bellezza sulla terra ed essa mi parla della Tua bellezza, benché sia soltanto un pallido riflesso di Te, Bellezza inconcepibile. E sebbene Ti sia nascosto e Ti tenga occultato ed abbia nascosto la Tua bellezza, il mio occhio illuminato dalla fede Ti raggiunge e la mia anima riconosce il suo Creatore, suo sommo bene, ed il mio cuore s'immerge totalmente in una preghiera di adorazione.

giovedì 3 giugno 2021

Se tu non Mi imbrigliassi le mani...

La forza, la potenza della preghiera, unico vero rimedio a disposizione dell'uomo, eppure così trascurata e talvolta dimenticata, messa da parte in favore dell'azione umana che le viene costantemente preferita.
Dal Diario di Suor Faustina:
Una volta, udii dentro di me queste parole: «Se tu non Mi imbrigliassi le mani, farei scendere molti castighi sulla terra. Perfino quando la tua bocca tace, tu gridi a Me con tanta forza che tutto il cielo si commuove. Non posso sfuggire alla tua preghiera, perché tu non Mi insegui come un essere lontano, ma Mi cerchi dentro di te dove realmente sono».