mercoledì 31 agosto 2022

Vivere in conformità al divino volere

Gesù mi fece conoscere quanto gli sia cara un'anima che vive in conformità al divino volere. 
Con ciò, tributa a Dio la più grande gloria. 
La tristezza non abiterà mai in una persona, che ama la divina volontà.
Santa Faustina
Diario

martedì 30 agosto 2022

Ogni volta che senti l'orologio battere le tre

Ogni volta che senti l'orologio battere le tre, ricordati di immergerti tutta nella Mia misericordia, adorandola ed esaltandola; invoca la sua onnipotenza per il mondo intero e specialmente per i poveri peccatori, poiché fu in quell'ora che venne spalancala per ogni anima.
Gesù a Suor Faustina
Diario, ottobre 1937

lunedì 29 agosto 2022

Non negherò nulla all'anima che Mi prega in nome della Mia Passione

Ricordiamoci sempre queste parole di Gesù. Esse ci dimostrano che Gesù Misericordioso non ci chiede cose straordinarie, ma di partecipare ad esse con la nostra povertà.
Apriamo i cuori! Quaresima, tempo di conversione.
«Non negherò nulla all'anima che Mi prega in nome della Mia Passione. Un'ora di meditazione sulla Mia dolorosa Passione ha un merito maggiore di un anno intero di flagellazioni a sangue».
Gesù a Suor Faustina (Diario)


sabato 27 agosto 2022

Il battesimo di Suor Faustina, 27 agosto 1905

27 agosto 1905: il battesimo di Suor Faustina
Il battesimo è stato impartito a Świnice, il 27 agosto 1905, all’una del pomeriggio. È venuto Stanisław Kowalski, agricoltore, 40 anni, da Głogowiec, nella presenza di Franciszek Bednarek, 35 anni e Józef Stasiak, 40 anni, ambedue agricoltori da Głogowiec ed hanno presentato una bambina neonata, dal paese Głogowiec, nata il 25 agosto di quest’anno, alle ore 8.00 di mattina, da sua moglie, Marianna da Babel, 30 anni. La bambina è stata chiamata Elena al santo battesimo, fatto oggi, ed i suoi madrina e padrino sono stati: Konstanty Bednarek e Marianna Szewczyk. 

Sono Re di Misericordia

Con la mia Misericordia inseguo i peccatori su tutte le loro strade ed il mio Cuore gioisce quando essi ritornano da me.
Dimentico le amarezze con le quali hanno abbeverato il mio Cuore e sono lieto per il loro ritorno…
Dì ai peccatori che li attendo sempre, sto in ascolto del battito del loro cuore per sapere quando batterà per me.
Gesù a Suor Faustina - Diario



venerdì 26 agosto 2022

La nostra fiducia

La nostra fiducia sta tutta in Te, nostro fratello primogenito, Gesù Cristo, vero Dio e vero uomo.
Diario di Suor Faustina (Q. V, 1584)



mercoledì 24 agosto 2022

La nascita di Santa Faustina Kowalska (25-8-1905)

Il 25 agosto, si ricorda la nascita al mondo di Santa Faustina Kowalska (Glogowiec, Polonia, 25 agosto 1905. + Cracovia, Polonia, 5 ottobre 1938).
Santa Faustina (Elena Kowalska) nasce nel 1905 a Glogowiec, una città della Polonia. La grande mistica Santa Faustina Kowalska, Apostola della Divina Misericordia. Santa Faustina Kowalska
Suor Faustina, terzogenita di dieci figli, nacque il 25 agosto 1905 da una povera famiglia di contadini, che abitava nel villaggio di Glogowiec in Polonia. Nel battesimo, ricevuto nella Chiesa parrocchiale di Swinice Warckie, presso Lódz, le venne posto il nome di Elena.
La famiglia Kowalski viveva di un piccolo podere agricolo e dell’attività di falegname del padre Stanislao, un uomo religioso, molto laborioso ma nello stesso tempo severo, il quale dimostrava un forte senso di responsabilità nell’adempimento dei suoi doveri professionali e familiari ed esigeva lo stesso dai figli, richiamandoli anche nelle loro più piccole trasgressioni.

Allontanati dai mormoratori come dalla peste

Gesù, aiutami.
Sostienimi nella lotta.
Che non sia io scandalo per altri.
Amen.

Diario di Suor Faustina:
«Allontanati dai mormoratori come dalla peste.»
Gesù a Suor Faustina


martedì 23 agosto 2022

La lotta durerà fino alla morte

Figlia Mia, la lotta durerà fino alla morte, l'ultimo respiro la concluderà, vincerai con la mitezza.
Gesù a Suor Faustina
Diario di Suor Faustina


domenica 21 agosto 2022

Vado malvolentieri in quel cuore

Gesù non sempre va volentieri nel cuore di tutti quelli che ricevono l'Eucaristia. Da alcune anime si aspetta molto e se riceve solo rifiuti, si addolora.
Leggiamo insieme un brano del Diario di Suor Faustina in cui Gesù Misericordioso fa capire bene questo concetto:
Oggi la santa Comunione ce l'ha portata un Padre Gesuita. 
Dopo aver dato il Signore a tre suore e poi a me, pensava che io fossi l'ultima, perciò mi ha dato due particole. 
Ma è mancata per una novizia che si trovava in un'altra cella. 
Il sacerdote è andato una seconda volta e le ha portato il Signore, ma Gesù mi ha detto: «Vado malvolentieri in quel cuore, per questo hai ricevuto due Ostie, perché ho indugiato a scendere in quell'anima, che si oppone alla Mia grazia. Non gradisco essere ospite in un'anima così».

giovedì 18 agosto 2022

Nessuna preghiera va perduta

Nessuna preghiera va perduta. Anche quando - nel nostro sconforto - le preghiere elevate per le specifiche necessità delle persone a noi care paiono non raggiungere il cuore di Gesù...
Dal Diario di Suor Faustina:
Una volta che entrai in cappella per cinque minuti di adorazione e pregai per una certa persona, compresi che non sempre Dio accerta le nostre preghiere per quelle anime per le quali noi preghiamo, ma le destina per altre anime e non portiamo loro sollievo nelle pene che soffrono nel fuoco del purgatorio. 
La nostra preghiera però non va perduta.

mercoledì 17 agosto 2022

Santità, Giustizia e Misericordia di Dio

Il Signore mi elargì molta luce per farmi conoscere i Suoi attributi.
Il primo attributo che il Signore mi fece conoscere è la Sua Santità. Tale Santità è così grande, che davanti a Lui tremano tutte le Potenze e le Virtù. La Santità di Dio è distribuita sulla Chiesae su ogni suo membro, ma non in uguale misura. Ci sono delle anime completamente divinizzate, ma ci sono anche anime che vivono a malapena. 
Il secondo attributo che il Signore mi fece conoscere è la Sua Giustizia. La Sua Giustizia è così grande e penetrante che raggiunge fino in fondo l’essenza delle cose e tutto davanti a Lui è nella sua nuda realtà. 
Il terzo attributo è l’Amore e la Misericordia. E compresi che l’Amore e la Misericordia è l’attributo più grande. Esso unisce la creatura al Creatore. L’amore più grande e l’abisso della Misericordia li riconosco nell’Incarnazione del Verbo, nella Redenzione da Lui operata. E da ciò compresi che questo attributo è il più grande in Dio.
Diario di Suor Faustina

martedì 16 agosto 2022

Gli avversari andranno in frantumi

Ogni giorno mi capita di sentirmi sopraffatto da questo o quell'evento, da quella o l'altra persona. Sono tentazioni fortissime.
A volte durano molto, travolgono i miei pensieri e mi mantengono in uno stato doloroso di agitazione. Altre volte durano meno. In entrambi i casi, tutto questo viene spazzato via quando mi ricordo di mettere Gesù al centro esatto della mia esistenza, affidandomi completamente a Lui.
Ed ecco la più grande delle consolazioni, sempre nel Diario di Suor Faustina:
Verso sera, durante la benedizione, la mia anima per un momento fu in contatto diretto con Dio Padre, sentii che ero fra le Sue braccia come una bimba e udii nel mio intimo queste parole: «Non temere nulla, figlia Mia, tutti gli avversari andranno in frantumi ai Miei piedi».


lunedì 15 agosto 2022

Maria assumpta est!

Dal Diario di Suor Faustina:
Durante la meditazione, la presenza di Dio è penetrata vivamente in me ed ho conosciuto la gioia della Vergine al momento della Sua Assun­zione in cielo. 

Sono rimasta sola con la Ma­donna, la quale mi ha istruita circa la volontà di Dio, come applicarla nella vita, sottomettendomi to­talmente ai Suoi santissimi decreti. 
Mi disse: «La vera grandezza dell'anima consiste nell'amare Dio e nell'umiliarsi alla Sua presenza, nel dimenti­care totalmente se stessi e nel considerarsi un nulla, poiché il Signore è grande, ma si compiace soltanto degli umili, ai superbi resiste sempre».

domenica 14 agosto 2022

Come la colomba

Durante le sofferenze non cerco aiuto dalle creature, ma Dio è tutto per me, benché qualche volta mi sembri che il Signore non mi ascolti. Allora mi armo di pazienza e di silenzio, come la colomba che non si lamenta, né mostra dolore quando le tolgono i piccoli.
Diario di Suor Faustina



giovedì 11 agosto 2022

Il Mio Cuore è colmo di Misericordia per le anime, ma loro...

Il Mio Cuore è stracolmo di tanta Misericordia per le anime.
Oh! se riuscissero a capire che Io sono per loro il migliore dei Padri; che per loro è scaturito dal Mio Cuore Sangue ed Acqua, come da una sorgente straripante di Misericordia; che per loro dimoro nel tabernacolo e come Re di Misericordia desidero colmare le anime di grazie, ma non vogliono accettarle.
Oh! quanto è grande l’indifferenza delle anime per tanta bontà, per tante prove d’amore!
Hanno tempo per ogni cosa; per venire da Me a prendere le grazie non hanno tempo...
Gesù a Suor Faustina
Diario

martedì 9 agosto 2022

Sacrifici e preghiere salvano le anime

Ancora una grazia di Gesù per me. Mentre mi trovavo in una situazione vacillante in merito al da farsi per una cara persona, dopo alcuni giorni di interruzione della lettura del Diario di Suor Faustina, ecco ieri la dolce carezza di Gesù nelle parole di Santa Suor Faustina.
Grazie Gesù!
Dal Diario di Suor Faustina:
Oggi è venuta da me una mia sorella carnale. 
Quando mi ha esposto le sue intenzioni, sono rimasta di stucco. E mai possibile? È una cara e bella anima di fronte a Dio, ma un fitto buio è sceso su di lei e non sapeva come cavarsela. Vedeva nero ovunque. 
Il buon Dio l'ha affidata a me. Per due settimane ho potuto lavorare su di lei. 
Ma quanti sacrifici mi è costata quell'anima, Dio solo lo sa. 

lunedì 8 agosto 2022

Le anime sofferenti attirano le grazie

Talvolta Dio concede molte e molte grazie per riguardo alle anime sofferenti ed allontana molti castighi unicamente per riguardo a queste.
Diario di Suor Faustina

sabato 6 agosto 2022

Non preoccupatevi del domani

La metà del tempo di una persona qualsiasi passa in mezzo alle preoccupazioni per il futuro, quasi che ci appartenesse. Quasi che fossimo capaci - come dice Gesù nel Vangelo - di allungare anche di poco la durata del tempo che ci è stato concesso.
Già. Più siamo niente e più ci preoccupiamo di ciò che non siamo in grado di determinare.
Ecco allora l'importanza del messaggio che Gesù Misericordioso desidera farci arrivare attraverso le pagine del Diario di Suor Faustina, ecco che appare chiaro che Lui desidera che noi restiamo sereni e impegnati a vivere immersi nella Sua Misericordia perché al resto ci pensa Lui stesso e nella Sua volontà non c'é spazio per qualcosa che non è finalizzato al nostro stesso bene.
Dal Diario di Suor Faustina:
"Figlia Mia, nulla ti spaventi, né ti turbi. Conserva una profonda tranquillità. È tutto nelle Mie mani."


venerdì 5 agosto 2022

Per mezzo della Coroncina si può ottenere tutto

Il caldo era insopportabile da tempo. 
Desideravamo la pioggia inutilmente. 
Le piante assetate mi facevano pietà. 
Decisi di recitare la Coroncina tanto a lungo, finché Dio non avesse fatto scendere la pioggia. 
Senza interruzione, ripetei quella preghiera per tre ore. 
Finalmente il cielo si coprì di nubi e la pioggia prese a cadere in abbondanza. 
Ricordai come il Signore avesse detto che, per mezzo di quella Coroncina, si può ottenere tutto.
Diario di Suor Faustina

mercoledì 3 agosto 2022

Premio la costanza e le fatiche che si sostengono per Me

Una volta vidi in spirito le sofferenze che il prof. Sopocko avrebbe subito a cagione di quell'opera della misericordia che Dio intendeva portare avanti per suo mezzo. Fui presa da spavento. Dissi al Signore: «Forse che la causa per la quale il prof. Sopocko si batte non è tua? A me pare che gli ordini di agire e poi gli crei continuamente degli ostacoli». Gesù rispose: «Giorno e notte il mio sguardo è posato su di lui. Io non premio i risultati, ma la costanza e le fatiche che si sostengono per Me. Le contrarietà moltiplicano i meriti».
Dal Diario di Suor Faustina

lunedì 1 agosto 2022

Il perdono totale del peccato con la Divina Misericordia



La presenza di Dio mi penetrò. Egli mi fece capire che ogni cosa dipende unicamente dalla Sua volontà. Mi disse: «Voglio accordare un perdono totale a quelle anime che, nel giorno della festa della Mia misericordia, s'accosteranno alla confessione e alla santa comunione».
O anime umane, non sia troppo tardi quando riconoscerete tutta la verità! O abisso della divina misericordia, non tardare a riversarti sul mondo intero! Ricordati, Signore, che Tu stesso lo hai promesso.
Diario di Suor Faustina