martedì 31 luglio 2018

Un prolungato tempo di Misericordia

Una volta in cui chiesi a Gesù come potesse tollerare, senza punirli, lo sterminato numero di peccati e i crimini che vengono commessi sulla terra, mi rispose:
«Per punirli ho l'eternità; adesso prolungo il tempo della Mia misericordia. Desidero colmare di grazie tutte le anime; sono esse, semmai, che non le vogliono ricevere. Trovano tempo per tutto, solamente non ne trovano per Me. Infelici quelle che non vorranno riconoscere che questo è il tempo in cui vengo loro incontro».
Diario di Suor Faustina

Nessun commento:

Posta un commento