venerdì 24 aprile 2020

Attingere la vita dai raggi della Misericordia

Ti saluto, o Ferita aperta nel Sacratissimo Cuore, dal quale sono usciti i raggi della Misericordia da cui ci è dato attingere la vita, unicamente col recipiente della fiducia.
Diario di Suor Faustina


Nessun commento:

Posta un commento