giovedì 27 agosto 2020

Il battesimo di Suor Faustina, 27 agosto 1905

27 agosto 1905: il battesimo di Suor Faustina
Il battesimo è stato impartito a Świnice, il 27 agosto 1905, all’una del pomeriggio. È venuto Stanisław Kowalski, agricoltore, 40 anni, da Głogowiec, nella presenza di Franciszek Bednarek, 35 anni e Józef Stasiak, 40 anni, ambedue agricoltori da Głogowiec ed hanno presentato una bambina neonata, dal paese Głogowiec, nata il 25 agosto di quest’anno, alle ore 8.00 di mattina, da sua moglie, Marianna da Babel, 30 anni. La bambina è stata chiamata Elena al santo battesimo, fatto oggi, ed i suoi madrina e padrino sono stati: Konstanty Bednarek e Marianna Szewczyk. 
Don Józef Chodyński, che aveva battezzato Elena Kowalska, ha lasciato una tale iscrizione nel Registro parrocchiale. La notizia fu trascritta nella lingua russa perché era un periodo in cui la Polonia come stato autonomo non esisteva sulla mappa dell’Europa. Il padre di Elena, Stanisław Kowalski, ha firmato il documento; gli altri non sapevano scrivere, dunque hanno fatto delle croci. Nel Santuario della Nascita e del Battesimo di Santa Faustina oggi (prima era la chiesa parrocchiale) c'è lo stesso fonte battesimale, presso il quale Elena Kowalska è diventata figlia di Dio e membro del Corpo Mistico di Cristo. Fu battezzata due giorni dopo la nascita, nella vigilia della solennità della Madonna di Częstochowa. 

Nessun commento:

Posta un commento